Una montagna di colombe per pane quotidiano