Lo “stile” Milano: tra sogno e concretezza.